Il Territorio

Ci troviamo nel territorio del Canavese, vicino alla città di Ivrea che ne è capoluogo. Il Canavese è un affascinante angolo del Piemonte che offre tesori storici, artistici e naturalistici.

Il Paesaggio spazia dai 200 metri sul mare della Dora Baltea e dell’anfiteatro morenico di Ivrea e i suoi laghi fino ai 4000 metri delle vette del Parco del Gran Paradiso, in un’alternanza di storia e natura, tra castelli, borghi medievali, manifestazioni storiche ed eventi culturali .

Ivrea con il suo antico centro storico è circondata da cinque laghi di raro incanto.
Tra i numerosi castelli che fanno da splendida cornice, spicca quello di Masino (proprietà del FAI) visitabile tutto l’anno.
A pochi chilometri si trovano , tra gli altri, il Sacro Monte di Belmonte, la Reggia di Venaria Reale e il Forte di Bard. La città di Torino dista 40 chilometri da Ivrea.

Si possono praticare sport quali nuoto, tennis, tiro con l’arco nelle strutture presenti in zona ed effettuare escursioni in bici , a cavallo, in canoa e trekking lungo numerosi percorsi. Campi da golf ed equitazione completano il quadro sportivo.

Il Canavese è terra ricca di vini D.O.C. che raccontano la millenaria fatica dell’uomo con la natura, realizzando terrazzamenti e strappando a colline e versanti montani i preziosi terreni coltivandoli a vite. Inoltre è terra orgogliosa delle proprie tradizioni e per tanto ha sviluppato, attraverso associazioni, centri culturali e gruppi, molteplici strutture atte a conoscere l’ambiente, i frutti del territorio, ma anche la cultura, la storia antica e recente delle genti, l’arte e la musica.

Alcune associazioni di carattere turistico e culturale:

  • Gruppo Turistico Confindustria 
  • Ecomuseo

 

Nella nostra cucina usiamo prodotti di Agrispesa:

  • di agricoltura contadina, provengono da aziende agricole a conduzione familiare
  • sono ottenuti in quantità limitate
  • variano sempre, di lotto in lotto, di stagione in stagione
  • sono riconducibili con facilità al luogo di produzione
  • sono di varietà locali, che possono continuare ad essere coltivate grazie al piccolo commercio
  • provengono da allevamenti che offrono agli animali spazi ampi e pascoli
  • sono tutti italiani